CARLO II di NAVARRA,
detto CARLO il MALVAGIO
(1332-1387)

Re di Navarra, conte d'Evreux, richiedente al trono della Francia

Nuovo :

Il libro (in francese)...


* Caro lettore, sono afflitto ma il resto del sito è scritto in francese.

Carlo di Evreux-Navarra (1332-1387), figlio di Filippo di Evreux (Filippo III di Navarra) e di Giovanna II di Navarra, nipote del re di Francia Louis X Hutin, pronipote in linea maschile del re di Francia Filippo III, "che scende fiori di giglio di qualsiasi lato", pertenesceva a pieno titolo a la famiglia reale di Francia. 

Conto di Evreux alla morte di suo padre (1343), re di Navarra alla morte di sua madre (1349). Genero del re di Francia Giovanni II "il Buono" (1352).

Sua madre Giovanna II avrebbe dovuto ereditare del regno della Francia alla morte di suo padre Louis X Hutin quindi di suo fratello Giovanni Io nel 1316, ed egli stesso avrebbe dovuto in seguito cingere la Corona di Francia. La legge Salica fu inventata nel 1358 per ricambiare le sue intenzioni. 

Spogliato delle sue eredità, in conflitto con i re Valois, alleato degli inglesi, di Pietro I° di Castiglia quindi della sua competizione Henri II, alleato quindi opposto al re di Aragona, fu un attore principale dell'inizio della guerra di cento anni, e raggiunse due dita della Corona di Francia all'estate 1358. Re di Navarra durante 36 anni, il suo regno e la sua vita furono fuori del comune. Machiavel se lo avesse conosciuto, ne avrebbe fatto un personaggio faro della sua opera.

Carlo II di Navarra detto "il Malvaggio"
(Ritratto moderno, Yperman, 1903, Collégiale de Mantes)

 

Copyright Bruno Ramirez de Palacios 2014-2017